lunedì 27 maggio 2013

Il debutto di «Gigi & Lara»


Le foto alla Casa di Riposo di Bagnacavallo
di Agide Vandini

Non poteva esserci debutto migliore per il duo composto dal sottoscritto (in arte Gigi de’ Frab, sassofonista e tuttofare) e Lara Trombini, garbatissima cantante melodica. Alla Casa di Riposo di Bagnacavallo, grazie ai buoni uffici dell’amico Toni Valicelli, in prima fila nel volontariato a favore degli anziani, siamo stati accolti in grande amicizia per un intero pomeriggio all’insegna dell’allegria e della buona compagnia.
 Per me è stato il coronamento di una passione musicale covata per una vita senza averla mai potuta affiancare ad un minimo di metodo e di necessaria dedizione. C’è voluta la pazienza dell’autunno della vita, e poi il tempo libero e la serenità d’animo che ha saputo darmi mia moglie Diana; infine gli ultimi tre anni di volonteroso apprendimento musicale e strumentale, essenzialmente autodidattico. Mi sono dedicato molto allo strumento e anche, di concerto, alla creazione ed adattamento di un’infinità di basi musicali, all’arrangiamento, sincronizzazione e composizione di testi, tutte attività per le quali è stato fondamentale il contributo dell’amico Ivo Guerrini, un vero musicista e maestro, in grado di darmi le dritte per l’uso appropriato degli specifici programmi applicativi su computer. E’ grazie alla sua competenza e ai suoi disinteressati  consigli (che non finirò mai di ringraziare), se sono giunto a tanto.
 Pochi mesi fa l’incontro musicale con Lara, che già aveva cantato con l’amico e noto sassofonista Dario Lusa (già presentato nel blog), mi ha riportato all’antica passione per il canto in compagnia, alle lontane schitarrate di Via Neruda con l’amico Péval, davanti ad un buon bicchiere di vino e agli amati testi dei grandi cantautori italiani e poi calati, ad una cert’ora, nei più divertenti canti popolari e goliardici.
Due settimane fa, il 10 maggio scorso, è stata perciò l’occasione giusta per esibirci in pubblico portando con noi la voglia che ci accomuna di divertirci, di intrattenere e di stare in compagnia. A quanto pare siamo riusciti nell’intento di portare gioia e sorrisi a chi ne ha davvero tanto bisogno. A Bagnacavallo ci rivogliono presto con loro, ma ripeteremo nuovamente l’esperienza ad Alfonsine (il 21 giugno) e, poi, chissà...

 Il cartellone

Lara impegnata in «Volare...»

Il Duo diventa un Trio...


Si aggiunge l’animatrice...


Si canta in allegria
Si comincia

Gigi si destreggia in «Amapola»...

Primo piano di Töni e Lara


E la giovane infermiera...


L’ultimo coro

cliccare sulle immagini per vederle a grandezza video

2 commenti:

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...

caspita che cumpa